Science Tech

Twitter voleva acquisire Clubhouse per 4 miliardi di ragioni

Secondo Bloomberg, Twitter avrebbe messo sul piatto ben 4 miliardi di dollari per acquisire Clubhouse, il social basato sulla voce che ha riscontrato un clamoroso successo negli ultimi mesi. Stando a quanto riportato dalla fonte, la trattativa non sarebbe mai decollata per ragioni del tutto ignote, ed ora sarebbe definitivamente sfumata.


Clubhouse: ecco tutto quello che dovete sapere sul nuovo social
Il social di Jack Dorsey avrebbe messo sul piatto 4 miliardi di dollari, cifra che avrebbe fatto vacillare la startup delle “audio chat”. Basti pensare che lo scorso dicembre la piattaforma è stata valutata 100 milioni di dollari. Non si sa il motivo dell’interruzione della trattativa, anche se l’ipotesi più accreditata sembra essere il rifiuto della cifra da parte di Clubhouse.

Clubhouse rifiuta 4 miliardi da Twitter e ora cerca finanziamenti

Pochi giorni fa, la stessa fonte ha riferito che Clubhouse starebbe cercando finanziamenti che la portino ad arrivare a una valutazione di mercato proprio di 4 miliardi di dollari. Una coincidenza? Forse, ma sospetta…

Twitter è comunque già corsa ai ripari e ha sviluppato “Spaces”, un emulo di Clubhouse integrato nella propria piattaforma. Un servizio simile verrà presto implementato da Facebook e LinkedIn. Insomma, il successo di Clubhouse ha catturato l’attenzione dei colossi del web, tanto che figure di spicco come Mark Zukerberg, Elon Musk e Bill Gates si sono iscritti e hanno iniziato a usare l’applicazione. Per il momento il social basato sull’audio rimane disponibile solo su invito ed esclusivamente per il sistema operativo iOS, in attesa che arrivi l’app anche per gli utenti Android.

Seguici sul nostro canale Instagram, tante novità in arrivo!



Source link

bourbiza

Bourbiza Mohamed. Writer and Political Discourse Analysis.

Related Articles

Leave a Reply

Back to top button