Italia News Today

Lotteria degli scontrini, tre premi al Sud e vincono anche i piccoli negozi

La lotteria degli scontrini fa rotta anche al Sud. Nella seconda estrazione mensile dell’8 aprile i premi non si fermano a Roma come avvenuto nella precedente occasione. Tra i dieci scontrini vincenti – relativi alle spese pagate con moneta elettronica a marzo – uno riguarda anche un’acquirente di Potenza che ha fatto spesa presentando il codice lotteria presso un esercizio della sua città e uno di Palermo che ha fatto spesa nella grande distribuzione organizzata (Gdo). A ciascun acquirente va uno dei dieci premi da 100mila euro mentre al rivenditore uno da 20mila euro. Un altro biglietto vincente estratto per un residente al Sud riguarda un consumatore di Ginosa in provincia di Taranto: anche in questo caso la spesa è stata effettuata presso la Gdo.

Tre premi in provincia di Roma

Nonostante una popolazione di quasi tre milioni di abitanti, tre premi vanno tutti a residenti in comuni dell’hinterland della capitale. Tra i vincitori del premio di 100mila euro ci sono abitanti di Albano Laziale, Monterotondo e Carpineto romano (in quest’ultimo caso la spesa è stata effettuata a Piombino in provincia di Livorno).

Loading…

Al Nord, invece, ben tre premi vanno in Lombardia. I fortunati si trovano a Bovisio Masciago (in provincia di Monza Brianza), Chiavenna (Sondrio), Suzzara (Mantova). Nei primi due casi la vincita è presso la Gdo e nel terzo a Bologna.

La novità della seconda estrazione della lotteria degli scontrini è legata anche alle vendite dove si registrano le vincite anche per gli esercizi commerciali di prossimità. Cinque premi su dieci da 20mila euro, infatti, sono stati assegnati a piccoli commercianti e non più solo alla grande distribuzione come era avvenuto all’esordio del nuovo gioco di Stato.

Come si riscuote la vincita

Le vincite saranno comunicate con la Posta elettronica certificata o, per chi non l’avesse inserita nel portale della lotteria con la classica raccomandata con avviso di ricevimento. I vincitori avranno 90 giorni di tempo dalla comunicazione della vincita per reclamare il premio presso l’ufficio dell’agenzia delle Dogane e dei Monopoli competente competente per territorio secondo la residenza o domicilio fiscale del fortunato vincitore. Il premio arriverà direttamente con bonifico bancario o postale e non è soggetto ad alcuna tassazione.

Da giugno premi settimanali

La prossima estrazione mensile si terrà il secondo giovedì di maggio, ossia il giorno 13. Mentre da giugno si potrà tentare la sorte un volta a settimana quando la lotteria degli scontrini metterà in palio 15 premi da 25mila euro ciascuno, fra tutti i biglietti generati da corrispettivi trasmessi e registrati al Sistema Lotteria dal lunedì alla domenica della settimana precedente. La prima estrazione settimanale è già fissata per giovedì 10 giugno, mentre la prima estrazione annuale è in programma a inizio 2022 e premierà con 5 milioni di euro uno dei biglietti emessi fino al 31 dicembre. A festeggiare saranno anche gli esercenti: per ogni estrazione mensile arriveranno 10 premi da 20 mila euro ciascuno, per quelle settimanali le vincite saranno 15 da 5mila euro ognuna, mentre quella annuale assegnerà un premio da 1 milione di euro.


Source link

bourbiza

Bourbiza Mohamed. Writer and Political Discourse Analysis.

Related Articles

Leave a Reply

Back to top button